Tiro con l’arco storico

Una volta un arciere inesperto si pose di fronte al bersaglio con due frecce in mano. Il maestro disse:

I principianti non dovrebbero portare con sé due frecce, perché facendo conto sulla seconda trascurano la prima. Ogni volta convinciti che raggiungerai lo scopo con una sola freccia, senza preoccuparti del successo o del fallimento“.
Koan Zen

Il colpire a distanza rappresenta la qualità adattiva per eccellenza della specie umana. L’arco e le frecce, dopo il sasso scagliato, la lancia e il propulsore, sono l’ultima espressione di tale capacità.

A partire dal Mille, con il rifiorire economico e sociale, anche la componente umana scopre di avere un ruolo più importante e di avere capacità tali da poter modificare la realtà circostante.

In tale contesto, anche il tiro con l’arco giocava un ruolo importante, soprattutto perché le doti necessarie per raggiungere lo scopo dovevano formarsi in modo graduale: una distrazione o un ritardo potevano essere fatali per la vita dell’arciere.

Area Riservata
Cerca
Accessi riservati
Contatti
I.I.S. “EUROPA – V. WOOLF”
Via Romolo Trinchieri, 49 ROMA
Tel. 06.121123985-06.2155451
Fax 06.2589766
Circ. Casilina, 119
Tel. 06.121127805
rmis07900r@istruzione.it
rmis07900r@pec.istruzione.it
Codice Univoco Ufficio: UFIXK7
Fatturazione elettronica

Decreto M.E.F. 3 aprile 2013 n°55 - Fatturazione elettronica

Si informano i fornitori che in applicazione del decreto M.E.F. n°55 03/04/2013, dal 6 giugno 2014, le fatture saranno acquisite solo in formato elettronico. Il codice univoco attribuito all'Istituto è il seguente: UFIXK7